Blog di una giovane insegnante con la passione per il proprio lavoro: la scuola.

Benvenuti in questo blog dove si parlerà di tutto quello che ruota attorno al mondo della scuola: DSA, cooperative learning, sostegno, rapporti tra genitori e insegnanti ecc.
Inserirò anche delle schede didattiche e risorse che ho creato (e soprattutto sto creando) per il mio lavoro quotidiano, in modo che possano essere utili anche a voi!

Se vi interessa sapere qualcosa di più sul perchè di questo blog e dei miei video sul canale youtube teachermaia cliccate qui.
Se volete suggerire temi, fare domande o parlare di qualsiasi cosa vi interessi, lasciate pure un commento sotto ai post o scrivetemi a maestramaia88@gmail.com!
Sono anche su:
Facebook
Twitter

Passatemi a trovare!


English version

martedì 20 gennaio 2015

attività e schede per i concetti topologici - SOPRA E SOTTO- sostegno

Buongiorno a tutti voi,

oggi voglio condividere con voi la mia soddisfazione: uno degli alunni che seguo ha finalmente imparato il concetto di SOPRA e SOTTO.

è stato un procedimento abbastanza lungo ma alla fine ce l'ho fatta!!! Inizialmente non sapevo che pesci pigliare: giochi, attività, schede e quant'altro sembravano non funzionare: sembrava non aver dato alcun significato alle parole SOPRA e SOTTO. Poi, conoscendo meglio il bambino, ho capito come comportarmi, e tra prove ed errori, ha imparato anche questo. :-)

Vorrei condividere questa attività con voi, sperando che a qualcuno possa risultare utile:

attività sopra e sotto
 1) Per prima cosa ho creato questa specie di doppio-vassoio con due piatti di plastica e il cartoncino interno di uno scottex (non è bellissimo da vedere ma svolge molto bene la sua funzione); ho attaccato ai rispettivi piatti la scritta SOPRA e SOTTO accompagnati dal simbolo pcs relativo che ho trovato nel software Symwriter in dotazione alla scuola.
Ho preso una decina di tappi di plastica e, sopra a ognuno, ho incollato i simboli SOPRA e SOTTO: lo scopo dell'attività era appoggiare i tappi al posto giusto (sopra con sopra- sotto con sotto).

Come potete vedere inizialmente si tratta di una semplice associazione di simboli ma mi è servito molto per far prendere familiarità all'alunno con l'attività da svolgere e con le parole-target SOPRA e SOTTO.


2) Il secondo passaggio è stato il togliere le scritte dai piatti e continuare a svolgere la stessa attività senza il loro aiuto, ricordandosi quale piatto è sopra e quale sotto.

attività sopra e sotto
3) Lo stadio successivo è stato di trasportare i tappi con la scritta su un piano orizzontale ( in visione poi del quaderno); nella foto vedete il foglio diviso in due dal mare ma consiglierei, almeno all'inizio, di mettere un oggetto lungo come un grosso pennarello, un righello o un piccolo astuccio, che crei un vero confine tra sopra e sotto; come sempre, i tappi con la scritta corrispondente andranno messi al posto giusto: sopra al mare o sotto al mare.




attività sopra e sotto
4) Quando i precedenti esercizi sono stati svolti correttamente, sono passata al quaderno con lo stesso principio:

-inizialmente con i tappi








attività sopra e sotto

- successivamente con i cartoncini











attività sopra e sotto
Dopo questi passaggi, che potranno sembrarvi troppi o troppo elaborati ma che, vi assicuro, sono stati necessari tutti quanti, sono arrivata ai classici esercizi del : incolla sopra, colora sotto ecc. perchè ormai le parole SOPRA e SOTTO avevano acquisito un loro significato concreto.
attività sopra e sottoattività sopra e sotto
attività sopra e sotto




                                                                                               
   Vi lascio comunque il link alle schede didattiche sui prerequisiti e alle schede didattiche per la classe 1° dove troverete alcune attività sui concetti topologici.


Ora mi cimenterò nel DESTRA e SINISTRA e seguirò più o meno lo stesso procedimento: SPERIAMO BENE!!!





Se avete domande o se volete condividere la vostra  esperienza, commentate!!!

A presto

Teacher Maia                                                                                                 

3 commenti:

  1. Ciao Maia,
    grazie per le idee e complimenti per l'entusiasmo che traspare dal tuo sito! Sono un'insegnante di sostegno e ho trovato molto utili le tue spiegazioni passo passo e le fotografie: tante volte mi trovo in difficoltà nel veicolare concetti per noi così immediati ma indubbiamente complessi per alcuni nostri alunni, e spesso le schede didattiche sono troppo astratte. Grazie, dunque, e buon lavoro!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura sono contenta che quello che trovi su questo blog ti possa tornare utile... buon lavoro anche a te!

      Elimina